Posticipate a gennaio le scadenze FSBA per le imprese artigiane

Il Fondo di Solidarietà Bilaterale per l’Artigianato ha ufficializzato lo scorso 28 dicembre che è possibile, nel mese di gennaio 2021, presentare le domande e rendicontare le assenze relative alle competenze pregresse.

Il Fondo nazionale FSBA lo scorso 28/12/2020 ha ufficializzato sul proprio sito (www.fondofsba.it), che è possibile presentare domande e rendicontare le assenze relative a competenze pregresse anche nel mese di gennaio 2021. Non è dunque più in vigore la scadenza di dicembre, si potrà validamente protocollare e rendicontare anche a gennaio.
Quanto alla corretta successione delle domande di cassa integrazione, per chi negli ultimi mesi ha fatto scarso utilizzo della cassa integrazione continuerà a rendicontare nelle domande FSBA esistenti, fino all’esaurimento delle prime 9 settimane del Decreto Agosto (che FSBA continua a conteggiare a giornate di effettivo utilizzo) o comunque fino alla data del 31 dicembre 2020 (ultimo giorno di validità del Decreto Agosto). A far fede è il contatore di SINAWEB.
Solo chi ha esaurito le prime 9 settimane del Decreto Agosto deve presentare una domanda Covid con Fatturato. Nella domanda con Fatturato il conteggio avviene a settimane (basta anche un solo giorno utilizzato per far scalare una settimana). Se la domanda con Fatturato si rivela eccessivamente lunga, per poter presentare la domanda successiva occorre andare a modificare manualmente la data di fine della domanda con Fatturato